Benvenuti alla Lazzarelli: residenza protetta e casa riposo

 

L'ASP Lazzarelli è un'Istituzione pubblica che offre, in un ambiente accogliente e familiare assistenza e cura a persone anziane autosufficienti e non allo scopo di tutelarne lo stato di salute e migliorarne la qualità di vita. Perseguendo da sempre l'affermazione della centralità della persona e la sua valorizzazione, il personale eroga un'assistenza assolutamente individuazzata ed indirizza il proprio lavoro nel rispetto della privacy del soggetto tutelandone in questo modo le convinzioni e le credenze culturali e religiose.

EMERGENZA CORONAVIRUS: COME DONARE

Fin dall’inizio dell’emergenza epidemiologica del virus COVID-19 molte persone  hanno accolto con estrema generosità e partecipazione l'invito del sindaco Rosa Piermattei a contribuire con una donazione agli sforzi profusi dalla ASP Lazzarelli. 

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico usando le seguenti coordinate bancarie:

banca B.C.C. di Recanati e Colmurano SCRL

filiale di San Severino M 

IT 57 D 08765 69150 000000400320

 

 L'art. 66 del Decreto Legge "Cura Italia"1, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020, prevede degli incentivi fiscali per i soggetti che effettuano erogazioni liberali, in denaro o in natura, a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza Coronavirus

 

 

 

Donazioni per la Casa di riposo: “Help” versa 5.560 euro

 

Oggi l’Associazione Help ha versato, con un bonifico, 5.560 euro alla Casa di riposo “Lazzarelli” per l’acquisto di materiali necessari ad affrontare in sicurezza l’emergenza Coronavirus e per la sanificazione della struttura. Un nuovo intervento, in tal senso, è previsto nella giornata di domani. “Vorrei ringraziare tutti coloro che si stanno adoperando a sostegno della Casa di riposo – dice la presidente Teresa Traversa – e chi sta contribuendo con proprie donazioni. La mia gratitudine è anche quella del Consiglio e di tutta l’Asp. Un ringraziamento speciale va al personale della struttura: dagli operatori agli infermieri, a quanti lavorano in cucina e in ufficio”.

Esprime riconoscenza anche il presidente dell’Associazione Help, Cristina Marcucci, invitando la cittadinanza a continuare a donare perché l’emergenza ha tempi lunghi e le spese da affrontare sono davvero ingenti.

Finora comunque sono state molte le adesioni, a cominciare da quella dell’azienda settempedana Seriart G2. Bello il gesto di solidarietà di un uomo di 94 anni, che ha chiesto alla nipote di fare un bonifico per suo conto. E davvero toccante la scelta dei familiari di inviare alla Casa di riposo le offerte raccolte in memoria della signora Elettra Mengacci Abosinetti, deceduta di recente.

cronache maceratesi del 30/03/2020

appennino camerte del 02/04/2020

appennino camerte del 08/04/2020

IL SETTEMPEDANO DEL 13/04/2020

CRONACHE MACERATESI DEL 16/04/2020

IL SETTEMPEDANO DEL 30/04/2020

IL SETTEMPEDANO DEL 02/05/2020

APPALTO SERVIZI ALLA PERSONA

GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATIVO DI ASSISTENZA MENSA E REFEZIONE, SERVIZI DI FISIOTERAPIA, ANIMAZIONE LAVANDERIA E GUARDAROBA  

 CIG: 81276973BE

                                                                             COMUNICAZIONE DI AGGIUDICAZIONE 

Ai sensi dell’art. 76 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. con la presente si comunica che con Determinazione n 30 del 30/03/2020, la procedura in oggetto è stata aggiudicata a favore dell’operatore economico COOSS Marche Soc. Coop. Onlus, con sede legale in Via Saffi, 4, 62021 Ancona, P.IVA 00459560421, alle condizioni tecniche ed economiche offerte in sede della procedura selettiva in oggetto.

 

La determinazione di aggiudicazione di cui sopra è liberamente consultabile sul sito web dell’asp Lazzarelli nella sezione “Albo Pretorio online”.

 

 

 

 

                                                                                                                                                  IL RUP

                                                                           DOTT.SSA LAURA TACCARI

cena raccolta fondi Rotary Tolentino

19Imgs

SI E' SVOLTA  VENERDI 31 GENNAIO LA CENA ORGANIZZATA DAL ROTARY DI TOLENTINO CON RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL'ASP LAZZARELLI FINALIZZATA AL PAGAMENTO DEL GRUPPO ELETTROGENO INSTALLATO IN STRUTTURA.

A BREVE IL RESOCONTO DELLA SERATA

PROGETTO AURORA BOREALE: GRUPPO ELETTROGENO

L'ASP LAZZARELLI HA PROGETTATO UNA CAMPAGNA DENOMINATA "AURORA BOREALE" . L'OBIETTIVO E' QUELLO DI TROVARE FONDI PER L'ACQUISTO DI UN GRUPPO DI CONTINUITA' CHE ALIMENTI LA STRUTTURA IN CASO DI SOSPENSIONE DELLA CORRENTE ELETTRICA.

IL GRUPPO ELETTROGENO E' STATO CONSEGNATO ED E' OPERATIVO DAL 20/01/2020 

I COSTI PER L'ACQUISTO E I RELATIVI COLLEGAMENTI AMMONTANO AD € 20.130,00

PER EFFETTUARE DONAZIONI FINALIZZATE AL FINANZIAMENTO DI  QUESTO PROGETTO è POSSIBILE FARE UN VERSAMENTO AL SEGUENTE IBAN IT 96 G 02008 69150 000103500947 O TRAMITE UN BOLLETTINO C/C POSTALE 12220620 CON SPECIFICATO LA CAUSALE GRUPPO ELETTROGENO

                      ATTIVITA'                           OBIETTIVO € 20130             RESIDUO                    
PESCA DI BENEFICENZA  € 5886,00                      
DONAZIONE €   500,00  
PRESENTAZIONE  €   500,00  
PRESENTAZIONE €   370,00  
CONTRIBUTO FAMIGLIA M.G €    250,00  
 CONTRIBUTO FAMIGLIA D €    210,00  
 CONTRIBUTO FAMIGLIA C.   €   365,00  
 CONTRIBUITI VARI  €   195,00  € 11.854,00
CENA ROTARY TOLENTINO  € 4.000,00  €   7.854,00