Benvenuti alla Lazzarelli: residenza protetta e casa riposo

 

L'ASP Lazzarelli è un'Istituzione pubblica che offre, in un ambiente accogliente e familiare assistenza e cura a persone anziane autosufficienti e non allo scopo di tutelarne lo stato di salute e migliorarne la qualità di vita. Perseguendo da sempre l'affermazione della centralità della persona e la sua valorizzazione, il personale eroga un'assistenza assolutamente individuazzata ed indirizza il proprio lavoro nel rispetto della privacy del soggetto tutelandone in questo modo le convinzioni e le credenze culturali e religiose.

LAZZARELLI SUMMER FESTIVAL SPECIAL

24Imgs

Sabato 3 agosto 2019 edizione speciale del Lazzarelli Summer festival alla Casa di Riposo di San Severino con un binomio musicale di eccezione Elisa e a seguire i Meco’ e il Clan dei belli dentro, reduci dalla bella esperienza di Sanremo rock festival. La possente voce di Elisa ha introdotto il numeroso pubblico già presente dalle 16:00 nella musica di autore con brani indimenticabili del pop italiano poi il coinvolgente rock folck  dei Mecò ha accompagnato, facendoli letteralmente scatenare, gli ospiti i loro familiari e i numerosi amici intervenuti per l’evento fino al tramonto, quando i convenuti si sono messi a tavola per consumare la cena sotto le stelle.

Tra le oltre duecento persone sedute nel piazzale antistante la struttura, addobbato per l’occasione di giallo e di lilla, non solo ospiti e familiari ma anche tanti amici della Lazzarelli che hanno sostenuto e che sostengono convintamente l’attività dell’Ente offrendo supporto nei modi più svariati. Tra i presenti anche gli assessori Vanna Bianconi e Sara Bianchi, il sindaco Rosa Piermattei che ha salutato con affetto gli ospiti della Lazzarelli, si è congratulata per l’ottima riuscita della manifestazione ed ha ringraziato la presidente Teresa Traversa per il lavoro svolto con grande entusiasmo e coinvolgimento alla guida del C.d.A.

Non sono mancati momenti esilaranti soprattutto quando le persone si dovevano sedere ai posti assegnati dall’organizzazione, i baci gli abbracci e i mille doverosi ringraziamenti verso tutte le persone che si sono adoperate perché la serata fosse veramente special come recitava il volantino di invito.

Erano quasi le dieci quando l’arrivo della notte ha decretato la fine di questa magnifica esperienza

foto bianco e nero

LAZZARELLI SUMMER FESTIVAL 2019

12Imgs

Con l’arrivo dell’Estate torna come da consuetudine il Lazzarelli summer festival.. Un circolo divertente, ricco di appuntamenti il cui train d’union è naturalmente la musica, realizzato in collaborazione con tanti artisti che hanno deciso di offrirenote  e suggestione ai nostri ospiti. Il primo appuntamento della stagione è fissato per venerdì 14 giugno con il maestro Gilberto Ruggeri, musicista e musicoterapeuta di Cingoli che con il suo repertorio vastissimo ha risvegliato emozioni ed antiche memorie anche nei pazienti affetti da malattie degenerative come l’alzheimer e la demenza senile.

A grande richiesta tornerà sul palco del Lazzarelli summer festival dopo alcuni anni di assenza e reduce dalle finali del concorso Sanremo rock, il gruppo Mecò e il clan dei belli dentro per una sferzata di rock italiano da gustare e ballare con gli ospiti ed i loro familiari……..

PROGETTO RACCOLTA FARMACO SCADUTO

Il Banco Farmaceutico Macerata ha lanciato a San Severino Marche l’iniziativa “Recupero farmaci validi non scaduti”, di cui sarà destinataria la Casa di riposo “Lazzarelli”.

In tre farmacie settempedane - le farmacie Kaczmarek, Lorenzetti e Natali - sarà possibile lasciare, all’interno di un apposito contenitore, medicinali che non abbiano scadenza inferiore agli otto mesi e che non siano soggetti a temperatura controllata. Non si potranno donare farmaci ospedalieri e sostanze psicotrope.

Il Banco Farmaceutico ha stipulato una precisa convenzione con l’ente caritatevole che prevede la presenza presso la struttura di un medico che prenderà in carico tutti i farmaci raccolti, controllerà l’idoneità alla dispensazione e caricherà gli stessi su apposito sistema per la tracciatura di quanto recuperato.

L’iniziativa, sostenuta dal Comune di San Severino Marche e dal Rotary Club di Tolentino, è stata presentata ufficialmente, nella sala polifunzionale dell’Asp Lazzarelli dal delegato territoriale del Banco Farmaceutico Macerata, Pierluigi Monteverde, alla presenza del presidente della Casa di riposo, Teresa Traversa, e del sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei. Con loro anche le farmaciste Ida Maria Kaczmarek e Maria Natali, il farmacista Pierluigi Lorenzetti, il direttore della struttura per anziani, Laura Taccari, il direttore sanitario, Giuseppe Tartaglia, e il presidente del Rotary, Elvio Giannandrea.

Il progetto del Banco Farmaceutico, solo nella provincia di Macerata, ha già permesso di recuperare nelle 11 farmacie aderenti oltre 10.500 farmaci, per un valore complessivo di circa 140 mila euro. Entro l’estate si aggiungeranno altri due punti di raccolta in altrettante farmacie maceratesi e civitanovesi. Grazie allo stesso si concretizza un circolo virtuoso volto a minimizzare lo spreco del farmaco evitando, al contempo, costi elevatissimi per il suo smaltimento.

PROGETTO AURORA BOREALE

L'ASP LAZZARELLI HA PROGETTATO UNA CAMPAGNA DENOMINATA "AURORA BOREALE" . L'OBIETTIVO E' QUELLO DI TROVARE FONDI PER L'ACQUISTO DI UN GRUPPO DI CONTINUITA' CHE ALIMENTI LA STRUTTURA IN CASO DI SOSPENSIONE DELLA CORRENTE ELETTRICA.

PESCA DI BENEFICENZA                                                  € 5886,00                    
DONAZIONE €   500,00